Seleziona una pagina

Psicologa e consulente sessuale a Mirano, Dolo e Padova

La dott.ssa Gardin, psicologa e consulente sessuologa, è specializzata in educazione, consulenza e percorsi di supporto e accompagnamento nelle difficoltà e disfunzioni legate al ciclo di risposta sessuale maschile, femminile e della sfera intima della coppia come, ad esempio, ansia da prestazione, scarso desiderio ed eccitazione sessuale, disturbo del dolore genito-pelvico e della penetrazione (tra cui vaginismo e dispareunia), eiaculazione precoce o ritardata, disfunzione erettile.

Offre, inoltre, sostegno psicologico individuale o di coppia per supportare la persona nei momenti critici utilizzando, da psicologa, tecniche di empowerment e coaching che mirano a ottimizzare la focalizzazione sugli obiettivi, creare e mantenere strategie e piani per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

Si occupa, infine, di progetti e percorsi di tutela del lavoratore e della lavoratrice, individualmente o collettivamente, investendo sulla prevenzione con progetti psicoeducazionali e formativi e sul sostegno e orientamento psicologico come responsabile dello sportello psicologico di prima tutela mobbing della sede Uil Fpl di via Anelli a Padova.

Riceve, previo appuntamento, nelle sedi di Mirano, Dolo e Padova.

Chiedi una prima consulenza







Ho letto e acconsento al trattamento dei dati personali - Leggi la privacy policy
Utilizzando questo modulo accetti il salvataggio e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Compila in modulo oppure
chiama il numero 340 9416740

  • Consulenza sessuale

    Consulenza sessuale

    Colloqui di impronta psicologica, ma mirati alla valutazione del funzionamento sessuale della persona o della coppia (lui e lei, lui e lui, lei e lei) e alla riabilitazione sessuale in caso di difficoltà nella sfera intima (ad esempio, assenza di desiderio sessuale, vaginismo, dispareunia, eiaculazione precoce o ritardata, disfunzione erettile o erezione insoddisfacente).

  • Sostegno psicologico, psicologo a Mirano

    Sostegno psicologico e diagnosi

    Diagnosi e supporto psicologico nelle varie forme di disagio e sofferenza o consulenza di carattere informativo ed educativo sulle tante e varie tematiche di pertinenza psicologica (depressione, umore, ansia, stress, ecc.).

  • Terapia di coppia

    Percorso di coppia

    Monitoraggio, accompagnamento e riabilitazione sessuale e affettiva per la coppia in crisi per stallo o difficoltà relazionali o sessuali.

  • Progetti formativi educazione sessuale

    Prevenzione e psicoeducazione sessuale

    Progetti di prevenzione di comportamenti sessuali a rischio ed educazione alla sessualità e affettività per singoli, coppie e scuole.

  • progetti formativi educazione sessuale

    Progetti formativi e psicoeducazionali

    Organizzazione di interventi formativi ed informativi, di sensibilizzazione, prevenzione e potenziamento per singoli, gruppi e aziende. Promozione della salute e del benessere per la comunità con progetti mirati per tutte le fasce d’età, dal bambino all’anziano.

  • Sportello anti mobbing padova

    Tutela del lavoratore

    In collaborazione con la sede Uil Fpl di via Anelli a Padova, vengono realizzati in caso di disagi e prevaricazioni di vario genere nell'ambiente lavorativo colloqui di orientamento, percorsi di sostegno e una prima forma di tutela in caso di mobbing e molestie sessuali.

  • Disturbi sessuali

    Disfunzioni legate al ciclo di risposta sessuale (costituito dalle fasi di desiderio, eccitazione, orgasmo) maschile e femminile e alla sfera intima della coppia. A quest’area appartengono le disforie di genere, i disturbi parafilici, il disturbo del dolore genito-pelvico e della penetrazione (tra cui vaginismo e dispareunia), dell’eiaculazione precoce e ritardata, il disturbo erettile, il disturbo dell’orgasmo femminile e del desiderio ipoattivo maschile.

  • Disturbi d’ansia

    I disturbi d’ansia sono riconducibili a stati eccessivi e disturbanti per la persona che li sperimenta di preoccupazione e paura. Nello specifico, tra di essi, si possono identificare il disturbo d’ansia specifico, d’ansia generalizzato, d’ansia sociale, l’agorafobia, il disturbo di panico (attacco di panico), il mutismo selettivo e la fobia specifica.

  • Disturbi dell’umore

    Disturbi che comprendono un’alterazione del tono dell’umore: essi possono comprendere disturbi depressivi e disturbi bipolari, in cui l’umore alterato si manifesta sia con episodi tipici della depressione, caratterizzata da marcata tristezza, incapacità di provare piacere, stanchezza e presenza di pensieri negativi, sia con episodi maniacali, consistenti in un’eccessiva ma irragionevole euforia ed energia.

  • Disturbi di personalità

    I vari disturbi di personalità sono riscontrabili quando le comuni caratteristiche di personalità, i tratti, si presentano stabilmente in maniera eccessiva, troppo rigida o pervasiva. Tra questi è possibile individuare il disturbo paranoide, borderline, antisociale, istrionico, dipendente, evitante, ossessivo-compulsivo.

  • Schizofrenia e altri disturbi psicotici

    I più noti sintomi dei disturbi psicotici sono dati dalla presenza di deliri (forti convinzioni di vario contenuto non modificabili nemmeno alla luce di evidenze contrastanti), allucinazioni (esperienze simil-percettive non scaturite dalla presenza di uno stimolo esterno), espressività delle emozioni alterata, pensiero e comportamento disorganizzato.

  • Stress ed eventi traumatici

    Condizione di risposta psicofisica vissuta come eccessiva dalla persona in risposta ad eventi stressanti e traumatici. Tra i disturbi legati all’esposizione a situazioni traumatiche si riscontrano il disturbo post-traumatico da stress e disturbo da stress acuto.

  • Disturbi da sintomi somatici

    Disturbi “centrati” sul corpo come i disturbi somatici, il disturbo da ansia da malattia (ipocondria) e il disturbo da conversione (sintomi fisici privi di spiegazione medica).

  • Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione

    Tra i comportamenti alimentari alterati sono noti l’anoressia e la bulimia nervose. Viene sempre più evidenziato anche il Binge Eating Disorder (disturbo da alimentazione incontrollata), in cui la persona attua numerose abbuffate prive dei comportamenti compensatori inappropriati (ad esempio l’indursi il vomito) praticati dal bulimico.